Facebook Twitter
pornodingue.net

Sopravvivere All'infedeltà

Pubblicato il Ottobre 22, 2022 da Otha Conzemius

Le coppie possono sopravvivere all'infedeltà se sono pronte a ripristinare i mattoni di questi matrimoni: la fiducia.

Il primo gradino sulla scala nella comprensione di come fidarsi di nuovo sarebbe riconoscere che l'infedeltà potrebbe essere colpa non di 1, ma di entrambi. Le coppie dovrebbero rendersi conto di quali lunghezze avrebbero potuto allontanarsi dalla dignità che si sono messe l'una nell'altra all'inizio di questi matrimoni. Un paio di avrebbe potuto perdersi nella frenesia della vita matrimoniale (come ad esempio i bambini), convincendo uno di questi a allontanarsi.

L'infedeltà sopravvissuta richiede tempo. Mentre potrebbe essere impossibile tornare alla fase del matrimonio Lovey-Dovey, la coppia può lentamente costruire la fiducia comunicando di nuovo.

Il perdono è effettivamente necessario se il recupero dall'infedeltà deve di solito essere permanente. Il perdono è davvero un processo ripetuto più mentale che verbale. Questo è un impegno, non solo un'emozione: tiene per sempre e non è un evento "una tantum".

Purtroppo, puoi trovare circostanze in cui il perdono potrebbe essere desiderabile e la riconciliazione non è possibile (né sano). Una situazione particolare è che una volta l'infedeltà di un coniuge è abituale. L'infedeltà ricorrente potrebbe essere una conseguenza dello sviluppo del personaggio deviante, come ad esempio ogni volta che una persona prospera sul comportamento disonesto e ne trai beneficio. Alcuni individui possono derivare un senso perverso di soddisfazione dall'avere una relazione segreta, accumulare esperienze sessuali e imbrogliare il coniuge.

L'infedeltà ricorrente può anche essere dovuta a una dipendenza sessuale vista come una condizione in cui la gratificazione sessuale è ricercata compulsivamente in una frequenza e un modo non disponibili nel contesto del matrimonio. A differenza dell'individuo che esibisce un personaggio deviante, il tossicodipendente può sentirsi rimorso in qualche momento, ma sentirsi impotente per evitare il comportamento. In tali casi, la riconciliazione potrebbe non essere la migliore cura. La coppia spesso sta meglio nei propri modi separati e la loro guarigione dovrà avvenire separatamente.